RICETTE

Alt Intro Image

Stendere la pasta poi praticare dei tagli sfalsati; appoggiarla, tirando per aprire i tagli, su uno stampo da zuccotto rovesciato, imburrato e rivestito di carta da forno, per ottenere una cupoletta traforata. Fare un bordo intorno alla base, pennellarla con l'uovo ed infornarla a 200° C per 18 minuti.

Alt Intro Image

Togliere ai meloni una calottina, tagliandola via con un taglio smerlato; vuotarli dei semi e togliete gran parte della polpa in forma di palline. Tenete i meloncini vuoti in frigorifero. Raccogliere in una ciotola le palline di melone giallo, bianco e dell'anguria, spolverizzarle con 2 cucchiai di zucchero, spruzzare 1/2 bicchierino di rum bianco, aggiungere alcune foglioline di menta e passare in frigorifero lasciando macerare per 1 ora.

Alt Intro Image

Tagliare il melone a spicchi, eliminare i semi, la scorza e ridurre la polpa a triangoli; raccogliere questi ultimi in una ciotola, irrorarli di rum e lasciarli macerare per 2 ore, quindi sgocciolare e infilarli sugli spiedini: 5 pezzi per ognuno, in tutto 12 spiedini. Passarli nello zucchero di canna, quindi brevemente sulla griglia ben calda.

Alt Intro Image

Lavare il melone e strofinarlo affinché perda ogni rugosità. Tagliare il coperchio posto attorno al picciolo, togliere i semi con un cucchiaio e scavare la polpa dandole la forma di piccole noci. Unire la polpa ai lamponi ed alle fragole, poi reintrodurre il tutto nei frutti svuotati, irrorando con la crema e ponendo al fresco in frigorifero.

Alt Intro Image

Lavare i meloni, eliminare i piccioli e tagliare ad entrambi due calottine ai poli per dar loro stabilità; dimezzarli nel senso della larghezza ed eliminate tutti i semi ed i filamenti. Incidere profondamente la polpa, in modo che la marinatura insaporisca i frutti in profondità.

Tags:

Azienda Agricola LAMBORGHINI
Telefono: +39 335 8054887
Email: ordini@melonilamborghini.it
P.IVA: 00970090387

Buoni da mangiare!

Image

Certificazioni

Image

L'Azienda Agricola LAMBORGHINI FRANCESCO si fregia del marchio "Qualità Controllata" e della certificazione "GLOBAL G.A.P."
(GGN: 4050373720407).